30 Maggio 2008

Tar accoglie ricorso del Codacons

Accogliendo un ricorso del Codacons, il Tar ha giudicato illegittime le strisce blu al quartiere Ostiense e bocciato la delibera comunale che le regolamentava. Il Comune ha deciso di non fare ricorso al Consiglio di Stato e ha anzi annunciato la disattivazione dei parcometri, anche se, come nota il Corriere, nella serata di ieri funzionavano ancora. Secondo il quotidiano, che fa riferimento a “fonti in Campidoglio, il sistema dei parcheggi a pagamento frutta una trentina di milioni di euro all`anno”. Secondo l`amministrazione comunale, inoltre, nel 2007 erano 95.653 il totale dei parcheggi auto nelle strisce blu, mentre ammontano a circa mezzo milione il numero delle multe elevate agli automobilisti. Nelle pagine interne Repubblica dedica un`intervista al presidente del Codacons Carlo Rienzi, che dopo la sentenza rilancia (“`E ora risarcimento collettivo per le multe pagate dopo il 2004`”) e all`assessore al Traffico Sergio Marchi (“`Sentenza che va applicata: è giusta e non faremo ricorso`”). “Abbiamo provveduto a inviare all`Atac una circolare per bloccare sia gli ausiliari del traffico, sia le macchine di riscossione della sosta – afferma l`assessore –. Ci metteremo subito al lavoro per elaborare una nuova delibera, da licenziare al più presto in giunta, che accolga le osservazioni contenute in sentenza. D`accordo con le associazioni dei consumatori e con i cittadini prevedremo che in ogni strada, o gruppi di strade, accanto alle strisce blu ci sia un adeguato numero di strisce bianche”. La decisione è stata del Campidoglio è però stata criticata dal Partito democratico. Ne dà conto sul Corriere un`intervista a Umberto Marroni, capogruppo del Pd in aula Giulio Cesare: “`Così si rischia il caos in città`”. “Se la giunta Alemanno vuole rinunciare alle strisce blu, allora ci sarà un problema di bilancio per il Comune – afferma Marroni –. Perché se quei soldi non entrano più, da qualche altra parte andranno presi. Oppure sarà necessario rinunciare a qualche servizio pubblico”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this