28 Giugno 2016

Tangenti: Rizzi chiede patteggiamento

Tangenti: Rizzi chiede patteggiamento

   

(ANSA) – MILANO, 28 GIU – Regione Lombardia, Ordine dei Medici, Codacons e Istituti Clinici di Perfezionamento si sono costituiti parte civile nel processo scaturito dall’ inchiesta “Smile” sulla sanità odontoiatria lombarda, che vede tra gli imputati a vario titolo per corruzione l’ imprenditrice monzese Maria Paola Canegrati, l’ ex presidente della commissione sanità regionale Fabio Rizzi, il suo braccio destro Mario Longo e le loro rispettive compagne. Sull’ istanza di patteggiamento presentata da Rizzi, Canegrati e Longo e discussa oggi in Tribunale a Monza, il giudice si pronuncerà il prossimo 20 luglio. Per la compagna di Fabio Rizzi, Lidia Pagani, che insieme al medico Piercarlo Marchetti ha optato per il rito abbreviato, il pubblico ministero Manuela Massenz ha chiesto condanne rispettivamente a 8 e 12 anni. Anche in questo caso, così come per l’ ammissione delle parti civili, il giudice si è riservato di decidere nella prossima udienza. MF.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox