21 Settembre 2020

Tamponi per chi torna dall’ estero

ROMA – La curva epidemiologica cresce in tutta Europa, e sono diversi i Paesi a un passo da nuove crisi: in Francia, nonostante il calo dei nuovi casi, se ne sono registrati 10.569 in un giorno. Londra valuta nuovo lockdown, con multe fino a 10 mila sterline per chi viola l’ isolamento. Madrid – Nel quartiere di Vallecas, i manifestanti hanno gridato “Per tutti o per nessuno!”, criticando le restrizioni in vigore per alcune delle zone più povere della capitale spagnola, dove le autorità locali hanno segnalato una diffusione più rapida del virus. Le misure riguardano circa 860mila persone che non potranno lasciare i propri quartieri se non per lavoro, studio o appuntamento medico. I parchi della zona sono chiusi e negozi e ristoranti devono limitare l’ accesso al 50% della capacità. La Spagna sta lottando per contenere una seconda ondata del virus, che ha causato almeno 30.400 vittime, secondo il ministero della Salute. Il tasso di trasmissione di Madrid è più del doppio della media nazionale, che è già in testa alle classifiche europee di contagio. Berlino – Migliaia di persone a Dusseldorf, in Germania, per protestare contro le misure restrittive adottate dal governo di Berlino per limitare la diffusione del coronavirus. Notevole la presenza della polizia all’ evento or ganizzato da Querdenken, già responsabile di altre manifestazioni simili a Berlino. I manifestanti, 50mila secondo gli organizzatori e diecimila per la polizia. Codacons – Sottoporre a tampone obbligatorio chi rientra in Italia da Francia, Gran Bretagna e Germania. A chiederlo il Coda cons, dopo la forte crescita dei contagi da Covid registrata tra i cittadini dei tre paesi europei. “Alla luce di tale situazione è impensabile che le misure di vigilanza possano valere solo per chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna e taglino fuori altri paesi europei che, ad oggi, risultano a tutti gli effetti a rischio – affer ma il presidente Carlo Rienzi Per tale motivo e considerato l’ an damento dei contagi registrato negli ultimi giorni, chiediamo alle autorità italiane di disporre il tampone obbligatorio per tutti i cittadini che entrano in Italia provenendo dalla Francia, Gran Bretagna e Germania»

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox