4 Gennaio 2018

Talamini è in via di guarigione

BELLUNOCarlo Talamini ha chiamato. Ieri mattina il telefono della Fideuram è squillato e dall’ altra parte del filo c’ era il marito di Mariangela Calligaro: «Non rivelo niente di troppo privato: mi ha detto che si è comportato come si sarebbe comportata lei», spiega il responsabile dell’ ufficio Maurizio Miotto, «fisicamente sta meglio, al di là della costola incrinata, ma è dal punto di vista psicologico che l’ ho sentito molto provato, come peraltro è del tutto normale che sia. Dovremo stargli tutti molto vicini, affinché non cominci a pensare di non aver fatto abbastanza per sua moglie. In realtà, più di così non poteva fare, di fronte a una drammatica fatalità. Bisognerà che si convinca, al più presto, di questo».Una telefonata, come per giustificare un’ assenza per malattia. Carlo e Mariangela sono molto conosciuti in città, ma anche nel Comune salernitano di Praiano stanno provando una grande simpatia per loro. Ma siamo sicuri che la sicurezza sia stata garantita in quel tratto della passeggiata di Terramare? Il Codacons pensa di no. L’ ex sindaco di Praiano, Salvatore Gagliano ha spiegato ai mezzi di comunicazione locale che non è possibile chiudere l’ accesso, nemmeno nei giorni in cui il mare è agitato, perché «gli accessi sono diversi, anche se il principale è quello che percorre la maggior parte dei turisti e parte da una località che si chiama Praia».L’ attuale primo cittadino Giovanni Di Martino, uno dei primi ad arrivare sul luogo della tragedia e a porgere le proprie condoglianze ai familiari di Calligaro, il giorno dopo garantisce che un segnale che avverte del pericolo esiste e andrebbe osservato con grande scrupolo da parte di tutti. Come dire che quella di martedì mattina è stata un’ imprudenza, anche se otto anni fa era successa una disgrazia simile, a Manuela Castaldo, che era stata trascinata in mare, in una giornata di burrasca. Sarà ripescata dopo alcune ore, a una quarantina di metri dalla piattaforma dagli uomini della Guardia costiera di Amalfi.(g.s.)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox