sentenza 335/2008

17 Novembre 2008

PIEMONTE: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

TOSCANA: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

MARCHE: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

UMBRIA: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

LAZIO: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

ABRUZZO: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

LIGURIA: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

CAMPANIA: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

VENETO: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

PUGLIA: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

TRENTINO ALTO ADIGE: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

17 Novembre 2008

CALABRIA: IL CODACONS CHIEDE LA RESTITUZIONE DELLA TASSA CHE GRAVA SULL’ACQUA NEI COMUNI IN CUI NON AVVIENE LA DEPURAZIONE

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this