fbpx
6 Maggio 2011

SVILUPPO:CODACONS,DA CONCESSIONI SPIAGGE +10%CARO OMBRELLONE

 
UNA GIORNATA TIPO PER DUE COSTERA’ 37 EURO

 
 
           
            (ANSA) – ROMA, 6 MAG – Secondo il Codacons le concessioni
delle spiagge ai privati volute dal Decreto Sviluppo potrebbero
determinare un nuovo aumento del 10% dei servizi di spiaggia e
questo perché i concessionari scaricherebbero i costi della
concessione sui consumatori.
   Dunque anche quest’anno il mare sarà più salato in Italia
rispetto ad altri paesi europei e del Mediterraneo. Secondo il
Codacons, considerando l’affitto per una giornata di un lettino,
una sdraio e un ombrellone, e tenendo conto anche dei consumi
alimentari (due bottiglie d’acqua e due panini acquistati in
spiaggia), in Italia due persone, per tali beni e servizi,
pagheranno questa estate mediamente 37 euro totali in uno
stabilimento di medio livello. Niente a che vedere con le
tariffe praticate in Croazia, dove per i medesimi servizi una
coppia spende mediamente 20 euro, contro i 23 euro della Grecia
e i 25 euro complessivi della Spagna. Anche in Turchia una
giornata al mare costa mediamente 25 euro per due persone.
    Più care solo Francia e Germania, dove un lettino, una
sdraio e un ombrellone, più i consumi alimentari, costano
mediamente 40 euro a coppia in Francia e 38 euro in Germania.
Differenze di prezzo rispetto all’Italia giustificate però da
un servizio di livello superiore e da stipendi sensibilmente più
elevati rispetto al nostro paese. 
(ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox