26 Agosto 2009

Superenalotto, il consiglio di Stato rinvia la decisione

Superenalotto, il consiglio di Stato rinvia la decisione

"La sospensiva sul Superenalotto e’ stata rinviata al merito. L’udienza sara’ fissata entro quattro mesi".  Poche righe, da parte del Consiglio di Stato, che ha rimandato la decisione sul ricorso presentato dal Codacons sul tetto al jackpot del Superenalotto, richiesta gia’ respinra da parte del Tar del Lazio lo scorso 7 agosto.  L’udienza ha visto la Sisal e i Monopoli di Stato, assistiti dall’Avvocatura di Stato, contrastare l’istanza avanzata dal Codacons, rappresentato dal presidente Carlo Rienzi.  La richiesta avanzata dal Codacons e’ che venga emanato un ordine a carico del ministero dell’Economia affinche’ valuti l’opportunita’ di fissare un tetto massimo al prossimo jackpot e a quelli futuri. Questo per evitare una spesa per gli italiani negli ultimi mesi e’ stata pari quasi a una legge finanziaria.  "A fronte dell’ultimo infelice multimilionario, che ora si dovra’ arrabattare su come evadere il fisco e trasferire quest’enorme fortuna all’estero- ha detto il presidente del Codacons- si sono trasferite in otto mesi somme stratosferiche dalle tasche dei cittadini italiani e non solo nelle casse dello Stato e di una societa’ privata".

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox