30 Marzo 2009

Studenti bloccati a Malpensa

Dovevano andare a Bristol in gita scolastica con un volo della compagnia EasyJet, ma sono rimasti bloccati a Malpensa. È successo a 11, tra studenti e accompagnatori, della scuola S. Giovanni Bosco di Catania: rimasti a terra perché un’addetta della compagnia avrebbe chiuso anticipatamente il check-in, escludendo dall’imbarco 2 studenti. A quel punto. l’unica soluzione era ripartire con l’aereo della sera dopo. Il gruppo, così, ha dovuto ricomprare i biglietti e pagarsi il costo di vitto e alloggio per la notte in più da passare a Milano.  Per l’episodio, il Codacons ha inviato una diffida alla compagnia con una richiesta di risarcimento pari a 1000 euro per ogni passeggero.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox