1 Febbraio 2017

STRAGE DI VIAREGGIO: FINALMENTE UN TRIBUNALE RICONOSCE IL DANNO SUBITO DA TUTTI I CITTADINI E NON SOLO DALLE VITTIME DEL DISASTRO

STRAGE DI VIAREGGIO: FINALMENTE UN TRIBUNALE RICONOSCE IL DANNO SUBITO
DA TUTTI I CITTADINI E NON SOLO DALLE VITTIME DEL DISASTRO

MAURO MORETTI CONDANNATO A PAGARE 10MILA EURO AL CODACONS PER I RISCHI CORSI DALLA COLLETTIVITA’

Con la pronuncia di ieri, il Tribunale di Lucca ha stabilito un principio importantissimo: per un incidente ferroviario è possibile riconoscere i diritti non solo delle vittime e dei loro familiari, ma dell’intera categoria degli utenti, danneggiati dalla mancanza di sicurezza sul fronte dei trasporti.
Lo afferma il Codacons, commentando la decisione dei giudici che hanno riconosciuto ieri all’associazione 10mila euro di risarcimento nel processo per la strage di Viareggio.
“Non è importante l’entità dell’indennizzo ma l’individuazione del principio secondo cui, se si sono verificati errori, omissioni o negligenze che hanno prodotto un incidente, non sono solo le vittime dirette ad aver subito un danno, ma l’intera collettività risulta danneggiata, in relazione agli evidenti rischi corsi – spiega il presidente Carlo Rienzi – Ora Mauro Moretti dovrà pagare, come stabilito dal tribunale, 10mila euro di risarcimento a tutti i cittadini, attraverso il Codacons che nel processo si è costituito parte civile e ha portato dinanzi ai giudici i diritti degli utenti dei trasporti ferroviari”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this