24 Luglio 2015

Strade Roma: Codacons, Procura ha aperto inchiesta su buche

Strade Roma: Codacons, Procura ha aperto inchiesta su buche

(AGI) – Roma, 24 lug. – La Procura di Roma ha aperto una apposita inchiesta disponendo accertamenti tecnici sull’asfalto utilizzato in fase di manutenzione stradale. Lo segnala il Codacons, secondo cui la Procura ha quindi accolto la denuncia presentata a proposito delle buche presenti sul manto stradale della capitale. Il Codacons riferisce che aveva eseguito dei controlli a campione prelevando il bitume appena utilizzato su strade sottoposte a rifacimento e aveva condotto delle analisi di laboratorio “da cui era emersa una percentuale di bitume sul peso della miscela del 3,97%, mentre i limiti di accettazione stabiliti dall’Anas vanno dal 4,5 al 6,1%”. Con l’ausilio di esperti e medici, l’associazione aveva anche studiato gli effetti delle buche sul corpo umano per automobilisti, motociclisti e lavoratori (conducenti taxi e autobus), “effetti talmente preoccupanti” da spingere il Codacons a rivolgersi alla magistratura. “Ci costituiremo ora parte offesa nel procedimento aperto dalla Procura, e invitiamo tutti i cittadini romani a chiedere i ‘danni da buche stradali'”, afferma il presidente Carlo Rienzi. (AGI) Vic

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox