8 Gennaio 2018

Strade disastrose, limite di velocità a 50km/h

Ennesimo incidente lungo la Strada Provinciale PollaTeggiano. Una utilitaria è andata fuori strada. A bordo una donna che è rimasta ferita in modo lieve. L’ incidente si è verificato nel territorio comunale di Sant’ Ar senio. E ancora sulla stessa strada Provinciale, un violento scontro ha coinvolto una Fiat 500 e un Ape Car. I due giovani alla guida dei mezzi hanno riportato lievi ferite nell’ impatto. I due sinistri hanno messo in risalto nuovamente la poca sicurezza delle strade provinciali del territorio del Vallo di Diano. In questi giorni, proprio l’ Ente Pubblico ha disposto l’ istituzione del limite di velocità di 50km/h su tutte le strade provinciali salernitane, ad accezione della Cilentana e dell’ Aversana. Un provvedimento che ha preso attuazione proprio dal 1 gennaio 2018 e che ovviamente stà suscitando polemiche in tutto il territorio. Un’ ordinanza in merito alla quale interviene anche il Coda cons Vallo di Diano che in una nota ricorda che già nel novembre del 2015 l’ associazione scrisse alla Provincia di Salerno circa lo stato della SP 39. Questa strada provinciale, comunemente detta Teggiano- Polla, aveva bisogno di interventi urgenti di manutenzione stradale. La strada in condizioni climatiche non ottimali è percorsa anche da mezzi pubblici per il trasporto scolastico. «In merito fu informato anche il Prefetto – spiega il Responsabile Codacons – Roberto de Luca, e la Prefettura ha richiesto notizie all’ Ente provinciale in merito a eventuali interventi con solleciti, a cadenza regolare. Il Codacons quindi chiede che si intervenga adeguando le strade ai limiti di velocità attuali e non il contrario. E perché, altrimenti, l’ Ente provinciale sarà costretto ad adeguare i tempi di percorrenza dei mezzi pubblici ai nuovi limiti di velocità, aggiungendo danno al danno e beffa alla beffa”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox