22 Febbraio 2017

Stadio Roma:Codacons,Comune ha parere legale contro progetto (2)

    Stadio Roma:Codacons,Comune ha parere legale contro progetto (2)

    ROMA
    (ANSA) – ROMA, 22 FEB – “La legge n.147/2013 relativa alla realizzazione di impianti sportivi nelle periferie urbane individua i soggetti che possono beneficiare della procedura amministrativa semplificata che sono associazioni o società sportive – si legge nella nota del Codacons -; il legislatore ha voluto quindi ancorare lo studio di fattibilità esclusivamente a ciò che è strettamente funzionale alla fruibilità dell’impianto ed all’accordo con un’associazione o società sportiva”. “Le società che si sono impegnate a realizzare il progetto stadio sono due – si legge nel parere legale riportato dal Codacons -, Eurnova S.p.A. ed AS Roma Spv Llc; la prima, società proprietaria del terreno di Tor di Valle, facente parte del Gruppo Parsitalia, dedita al settore dello sviluppo immobiliare, la seconda, società registrata nel Delaware (Stati Uniti) la cui compagine sociale gode di una forte protezione della privacy, il cui amministratore delegato risulta essere James J. Pallotta il cui oggetto sociale non è l’esercizio dell’attività sportiva. As Roma Spv Llc è una società di cartolarizzazione del credito, la sigla S.P.V. deriva dalla lingua inglese e significa Special Purpose Vehicle ovvero società veicolo – prosegue il parere -. Con l’ausilio dei comunicati stampa della stessa AS Roma S.p.A. è possibile procedere alla ricostruzione del quadro societario per poi acquisire la piena consapevolezza che la società sportiva è il fanalino di coda, la controllata di numerose altre società, riconducibili a J.J.Pallotta di cui AS Roma Spv Llc risulta essere al vertice della catena partecipativa la controllante”. “Con riferimento specifico allo studio di fattibilità dello “Stadio della Roma a Tor di Valle” ricorrono le figure sopra descritte nel processo di cartolarizzazione: un originator, soggetto finanziatore cioè la Goldman Sachs International Bank, una società veicolo AS Roma Spv Llc che acquisterà il credito ed un soggetto beneficiario, Eurnova S.p.A. che nel mentre ha costituito la NewCo. Un’unica società non figura, quella sportiva, soprattutto non risulta essere soggetto proponente. Proprietario del nuovo impianto non sarà la AS Roma S.p.a., bensì la controllante della società sportiva AS Roma Spv Llc il cui oggetto sociale non è quello dell’esercizio dell’attività sportiva, tutt’altro la vocazione di questa società è quello della cartolarizzazione del credito”. (ANSA).

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox