15 giugno 2017

STADIO DELLA ROMA: CODACONS CONTRO ABBATTIMENTO IPPODROMO TOR DI VALLE

 

DEMOLIZIONE E SUCCESSIVA RICOSTRUZIONE E’ FOLLIA, PRONTI A RICORSO CONTRO DELIBERA

 

Nettamente contrario il Codacons alla delibera sullo Stadio della Roma approvata dall’Assemblea capitolina, e che prevede l’abbattimento e la successiva ricostruzione dell’Ippodromo di Tor di Valle.
“E’ follia allo stato puro – attacca il presidente Carlo Rienzi – Se si vuole tutelare una opera storica come l’Ippodromo di certo non lo si abbatte ma, soprattutto, una volta demolito non ha alcun senso procedere alla sua ricostruzione altrove, perché si tratterebbe di una opera del tutto nuova che perde completamente il suo valore storico e culturale”.
“Tale parte della delibera appare quindi come un esclusivo regalo ai privati che non risolve il problema della tutela dell’Ippodromo di Tor di Valle. Per tale motivo il Codacons proporrà ricorso al Tar contro il provvedimento, anche per ottenere di nuovo il vincolo sull’opera da parte della Sovrintendenza” – conclude Rienzi.