fbpx
26 Febbraio 2010

Sportello del cittadino informerà anche via sms

 
NOVI LIGURE E’ nato a Novi lo sportello del cittadino, un ufficio di relazioni con il pubblico che permetterà un rapporto più diretto tra la «macchina amministrativa» e la città. Domani alle 10,30 ci sarà l’ inaugurazione dei nuovi uffici all’ ingresso del palazzo comunale, in via Paolo Giacometti. Così il cittadino potrà accedere a tutte le informazioni relative al funzionamento dei servizi comunali: dalla sede degli uffici e gli orari di apertura, alla documentazione su concorsi, richieste e certificati. Lo sportello fornirà anche informazioni riguardanti altri uffici pubblici. Il servizio comincerà lunedì e coinvolgerà enti, consorzi e aziende che offrono prestazioni essenziali sul territorio comunale. L’ aver concentrato questa rete informativa in un unico servizio, sarà un vantaggio per l’ utente che così potrà beneficiare di un solo interlocutore per avere una prima risposta. Il quadro si completa con le notizie sulla vita sociale e culturale della città che lo sportello chiarirà attraverso canali tecnologici come newsletter ed sms, oltre ai tradizionali sistemi informativi, come cartine, depliant e foto. «Lo sportello del cittadino – ha spiegato il sindaco Lorenzo Robbiano – accoglierà anche suggerimenti, reclami e segnalazioni. Attraverso una procedura informatica che mette in rete gli uffici comunali, le segnalazioni vengono inviate nella sede richiesta in maniera tale da poter arrivare alla soluzione opportuna, nel volgere di brevissimo tempo. Un giorno alla settimana saranno presenti consulenti in grado di offrire pronte risposte in diversi ambiti, da quello assistenziale con la presenza di un’ assistente sociale, ai funzionari del consorzio di smaltimento rifiuti, Acos, diritti del malato e dei consumatori. I consulenti potranno fornire subito una risposta. Ad esempio nel caso dei numerosi cittadini che richiedono informazioni sui bandi relativi alle case popolari. Il Csp metterà disposizione anche un mediatore culturale per gli stranieri, sempre una volta alla settimana. Ruoteranno i rappresentanti delle 4 associazioni dei consumatori presenti in città: Adoc, Adiconsum, Codacons e Federconsumatori». In questa maniera si dopvrebbero evitare lungaggini burocratiche o lunghe code di pubbblico, perché sarà anche possibile contattare l’ ufficio telefonando al numero verde 800.702811 (attivo 24 ore su 24 con segreteria), oppure scrivendo alla casella di posta elettronica sportellodelcittadino@comune.noviligure.al.it infine richiedendo un colloquio direttamente nella sede di via Giacometti. Lo Sportello del cittadino resterà aperto da lunedì a sabato dalle 9 alle 12, lunedì e mercoledì dalle 15 alle 16,30.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox