fbpx
7 Agosto 2019

Sportello anti -stalking promosso dalle finali del concorso Miss Italia

Miss Italia contro la violenza sulle donne. Grazie al Codacons è stato attivato uno “Sportello anti-stalking” che sarà presente alle prossime tappe delle elezioni regionali del concorso. L’ iniziativa è stata fortemente voluta da Patrizia Mirigliani e dall’ organizzazione del più noto concorso di bellezza italiano, con lo scopo di aiutare le donne a combattere gli atti di violenza fisica e psicologica e denunciare molestie, aggressioni e vessazioni di ogni tipo. Alla collaborazione tra Miss Italia e Codacons si aggiunge quest’ anno una mostra fotografica dedicata proprio a combattere violenze sulle donne e bullismo, intitolata “L’ arte dell’ amore non violento nell’ antica Roma”, allestita allo Stadio di Domiziano a Roma. In occasione delle finali regionali del Trentino Alto Adige di Miss Italia, il Codacons invita tutte le donne residenti in regione e vittime di violenze o molestie ad avvalersi dei servizi forniti dallo “Sportello anti-stalking” dell’ associazione, che offre gratuitamente consulenze legali e psicologiche per aiutare le vittime a liberarsi dal terrore e dall’ ansia che troppo spesso si manifestano in coloro che vengono fatti oggetto di condotte persecutorie. Basta inviare una mail all’ indirizzo sportello.stalking@codacons.info o contattando il numero verde dedicato (telefono 800199641, attivo tutti i lunedì-mercoledì-venerdì dalle 15 alle 19).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox