3 Novembre 2009

Specializzandi non medici

 Specializzandi non medici. Un giusto compenso e copertura previdenziale chiedono gli specializzandi non medici che si sono iscritti alle scuole di specializzazione di area sanitaria e che pur essendo sottoposti agli stessi obblighi e impegni dei medici specializzandi, non percepiscono nessuna remunerazione.  Sulla vicenda stanno indagando gli ispettorati provinciali del lavoro dell’Umbria dopo gli esposti promossi dal Codacons a tutela della decina di specializzandi non medici.  Gli specializzandi potranno aderire e all’azione legale inviando entro il prossimo 30 novembre al Codacons una mail a specializzandinonmedici@codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox