14 Maggio 2020

Speciale scuola: Codacons, iniziativa legale contro blocco stipendi precari

Roma, 14 mag 15:00 – (Agenzia Nova) – Il Codacons ha avviato un’iniziativa legale contro il blocco degli stipendi dei precari. Il ministero dell’Istruzione – si legge in una nota – ha rimandato a casa e bloccato il pagamento degli stipendi di numerosissimi docenti e Ata della scuola pubblica ai quali, durante l’emergenza Covid-19, era stato prorogato il contratto di supplenza breve per volontà dello stesso Miur e, prima ancora, del governo. In forza dell’art. 121 del D.L. Cura Italia n. 18/2020, il ministero dell’Istruzione – prosegue Codacons – avrebbe dovuto assegnare alle istituzioni scolastiche statali le risorse finanziarie per i contratti di supplenza breve e saltuaria anche in deroga alle vigenti normative e, quindi, con proroga anche in caso di rientro del titolare, proprio “al fine di favorire la continuità occupazionale dei docenti già titolari di contratti di supplenza breve e saltuaria, nei periodi di chiusura o di sospensione delle attività didattiche disposti in relazione all’emergenza sanitaria da COVID-19”. (Com) © Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox