21 Ottobre 2015

Sos Ilva, slitta il maxi processo e per i conti è profondo rosso

Sos Ilva, slitta il maxi processo e per i conti è profondo rosso

“AMBIENTE svenduto”, la madre di tutti i processi all’ inquinamento, inciampa in una notifica difettosa a un imputato e slitta al 1 dicembre. Ieri in un’ aula non abbastanza grande per contenere l’ esercito di toghe, una lunga processione di avvocati ha sfilato per tre ore davanti ai giudici della corte d’ assise per chiedere di far parte del processo. Alle circa mille parti civili già costituite all’ udienza preliminare almeno altre 100 chiedono di aggiungersi. Fra queste l’ Asl di Taranto, il Codacons e tanti residenti del quartiere Tamburi . VITTORIO RICAPITO A PAGINA II.
vittorio ricapito
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox