fbpx
22 Marzo 2019

Sorical: «Tariffe del tutto valide» Incarnato replica al Codacons

«Le tariffe sono valide ed efficaci». Il commissario liquidatore di Sorical spa, Luigi Incarnato, replica al vicepresidente del Codacons Francesco Di Lieto e ai parlamentari M5S Paolo Parentela e Giuseppe D’ Ippolito che avevano bocciato le tariffe applicate dalla società ai Comuni. «A distanza di anni, prima si è usato lo spauracchio dell’ errore di conversione da lire in euro della tariffa di partenza – afferma – per teorizzare che tali tariffe sarebbero illegittime, dimenticando che le tariffe di un servizio pubblico non sono quelle contenute in atti convenzionali tra concedente e concessionario, ma in provvedimenti della Pa titolare del servizio». Le tariffe idriche di partenza applicate da Sorical, sottolinea, sono quelle di cui alla delibera di giunta regionale n° 91/2005, e la Commissione nazionale di vigilanza sulle risorse idriche con un parere del 2011 ha stabilito che “non esistono regole predefinite per determinare la tariffa di partenza del servizio idrico”. «Inoltre – aggiunge Incarnato – tutti i Tribunali calabresi aditi per disapplicare le tariffe Sorical e avere restituiti presunti indebiti precetti hanno rigettato quelle azioni. Le tariffe Sorical sono dunque valide ed efficaci. Ricordo, inoltre, che dal 2010 la competenza delle tariffe è dell’ Arera, a cui Sorical fornisce dati e ogni dettaglio necessario».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox