29 Dicembre 2015

SMOG: CODACONS CHIEDE MEZZI PUBBLICI GRATUITI NELLE ORE DI PUNTA A ROMA E NELLE PRINCIPALI CITTA’

SMOG: CODACONS CHIEDE MEZZI PUBBLICI GRATUITI NELLE ORE DI PUNTA A ROMA E NELLE PRINCIPALI CITTA’

COME FORMA DI LOTTA STRUTTURALE ALL’INQUINAMENTO E PER DISINCENTIVARE L’USO DELL’AUTOMOBILE

Blocco della circolazione e targhe alterne sono stati un vero e proprio fallimento, hanno creato disagi ai cittadini senza avere effetti reali sui livelli di inquinamento dell’aria. Alla luce di tale incontestabile realtà, il Codacons rivolge oggi un appello al Governo e ai sindaci delle principali città.
“Proponiamo di rendere gratuiti i mezzi pubblici nelle ore di punta, quando cioè i cittadini si spostano per andare a scuola o al lavoro – spiega il presidente Carlo Rienzi – E’ evidente che l’emergenza smog non può essere risolta con misure di limitazione della circolazione privata. Servono quindi provvedimenti strutturali in grado di disincentivare l’uso delle auto private e sostenere l’utilizzo del trasporto pubblico. Per questo – prosegue Rienzi – a Roma e nelle città a maggiore rischio smog il trasporto pubblico locale deve essere potenziato e reso gratuito nelle fasce orarie di punta, quando cioè si registra il maggior numero di automobili in circolazione, nello specifico la mattina e alla chiusura degli uffici”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this