8 Ottobre 2012

SMOG: CODACONS, BLOCCHI AUTO INUTILI SENZA MISURE SOVRAREGIONALI

SMOG: CODACONS, BLOCCHI AUTO INUTILI SENZA MISURE SOVRAREGIONALI

(AGI) – Roma, 8 ott. – Per il Codacons le misure sovraregionali in materia di inquinamento le dovrebbe prender proprio il ministro dell’Ambiente, di qui la contestazione delle affermazioni del ministro Corrado Clini, che ha dichiarato essere inutile che il Comune di Milano chiuda al traffico il centro se poi questo si sposta sulla tangenziale, concludendo che occorrono misure coordinate a livello sovraregionale. Se queste misure non vengono adottate, secondo il Codacons, il ministro “per coerenza, rassegni le dimissioni”, anche perche’ e’ un ministro che, “vedasi vicenda Ilva, si comporta piu’ da ministro dello Sviluppo Economico che dell’Ambiente e ha gia’ dimostrato di essere inadeguato al suo ruolo”.

Secondo il Codacons, inoltre, “Clini non dovrebbe attaccare il Comune di Milano, che ha fatto la sua parte bloccando le auto, ma la Regione Lombardia e la Provincia che non le bloccano, ad esempio, sulla tangenziale citata proprio dal ministro. Se la Regione Lombardia, invece di bloccare dalle 7,30 alle 19,30 solo le auto Euro 0 o le Euro 1 e 2 diesel, penalizzando pesantemente solo alcune categorie, facesse un provvedimento di targhe alterne per tutti ed in tutta la Regione, renderebbe piu’ eque ed economicamente sostenibili le misure, oltre che piu’ efficaci nella lotta all’inquinamento”.
   Il Codacons conclude: “Per questo sarebbe inaccettabile estendere ulteriormente i divieti gia’ esistenti per i veicoli Euro 0, sia in termini di orario che di comuni coinvolti nel blocco. Un blocco 24 ore su 24 per alcuni, a fronte di una circolazione senza alcun limite per altri, altrettanto inquinanti se non di piu’, sarebbe una palese violazione del criterio di proporzionalita’ dell’azione amministrativa e del principio di contemperazione degli interessi e dei due principi costituzionali della liberta’ di circolazione e della tutela della salute. Basti pensare che secondo i dati Inemar i veicoli Euro 0 a benzina emettono 55 mg/km di PM10, meno, quindi, delle diesel Euro 3 che ne emettono 66, ma che possono liberamente circolare 24 ore su 24. Una evidente contraddittorieta'”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox