18 Marzo 2001

Sito Internet dà una mano all?ambiente civitanovese

CIVITANOVA ?Viaggiano su Internet le proposte (e proteste) dell`associazione ambientalista Città Verde. Presentato il sito (//Utenti.tripod.it/cittaverdeonline) che si propone come finestra aperta sulle problematiche della città. In prima fila ambiente, qualità della vita, viabilità e urbanistica. Amedeo Regini e Maria Grazia Pierluca, responsabili dell`associazione, ci hanno lavorato per mesi. E hanno confezionato un prodotto che sarà sicuramente indigesto all`amministrazione comunale. Con cui non sono per niente teneri, e lo dichiarano. In rete una intervista al sindaco, Erminio Marinelli, paginette sono dedicate alle brutture cittadine (traliccio dell`Enel che sovrasta il parco giochi di S. M. Apparente con relativo dibattito sull`elettrosmog), e poi sondaggi sulle candidature politiche, e due referendum. Città Verde interroga i cittadini su due questioni, una finanziaria, l`altra urbanistica. Applicata dalla giunta l`addizionale Irpef, viene chiesto ai civitanovesi se approvano questo balzello. Scontata la risposta. Internauti invitati anche a rispondere se vedono di buon occhio la trasformazione in commerciale/direzionale degli spazi dell`Ente Fiera (tra le osservazioni al Prg c`è anche questa richiesta) una volta che la nuova sede sarà realizzata in zona Einaudi.


Nel sito anche un`intervista sul Piano regolatore all`avvocato Roberto Gaetani (Codacons), numerose foto che documentano il degrado di certe aree della città – istituito perfino il famigerato “Premio Attila“ – spazi per le associazioni ambientaliste (Legambiente) e animaliste. Alla presentazione, amici dell`associazione, cittadini che si battono contro l`elettrosmog a S. M. Apparente, e Giulio Silenzi, consigliere regionale Ds che ha navigato con soddisfazione.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox