25 Agosto 2017

Sisma centro Italia, Codacons denuncia il governo: “Promesse vane”

All’ indomani del primo anniversario del terremoto nel Centro Italia, il Codacons denuncerà il governo italiano per omissione di atti dovuti e abuso della fiducia popolare in relazione alle promesse non mantenute circa la soluzione dei problemi connessi al sisma. Secondo l’ associazione “la situazione infatti è rimasta assolutamente critica: nonostante un cronoprogramma (teoricamente) serrato e nonostante le promesse contrarie diffuse da diversi esponenti istituzionali, la gran parte delle macerie rimane dov’ era. Proprio per aver promesso interventi risolutivi, di fatto mai avviati, il governo quindi si guadagna la denuncia”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox