19 Ottobre 2009

SICUREZZA: VIA LAVAVETRI E GIOCOLIERI DA SEMAFORI ROMA

    IL CODACONS: SIAMO FAVOREVOLI ALL’ORDINANZA. MA SI TROVI UNA OCCUPAZIONE A QUESTE PERSONE  
     
    RISCHIO AUMENTO DELLA DELINQUENZA NELLA CAPITALE

     
     
    Il Codacons accoglie positivamente l’ordinanza del Comune di Roma con la quale si vieterà dal prossimo novembre la presenza di lavavetri e abusivi che affollano i semafori della capitale.
    “Da tempo i cittadini romani esprimevano la propria contrarietà alla presenza fissa di lavavetri e lavafari nelle strade della città – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – In tal senso, quindi, l’ordinanza del Comune sembra accogliere le istanze della cittadinanza. Tuttavia è necessario che l’amministrazione comunale, prima dell’entrata in vigore del provvedimento, provveda a fornire una qualche occupazione a coloro che non potranno più svolgere l’attività abusiva di lavavetri. Il rischio concreto, infatti, è che tali soggetti, non potendo più occupare le strade lavando vetri e fari, si dedichino ad attività delinquenziali pur di sopravvivere, con un conseguente aumento della delinquenza nella capitale” – conclude Rienzi.
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox