20 Ottobre 2009

SICUREZZA: ROMA, STOP LAVAVETRI E GIOCOLIERI A SEMAFORI

    IL CODACONS: BENE PUGNO DI FERRO CONTRO PARCHEGGIATORI ABUSIVI. MA SI TROVI UNA OCCUPAZIONE AI LAVAVETRI  
     
    RISCHIO AUMENTO DELLA DELINQUENZA NELLA CAPITALE

     
     
    Il Codacons accoglie positivamente l’ordinanza firmata oggi dal Comune di Roma con la quale si vieterà dal prossimo novembre la presenza di lavavetri e abusivi che affollano i semafori della capitale.
    “Siamo particolarmente favorevoli alla parte del provvedimento che riguarda i parcheggiatori abusivi, spesso protagonisti di vere e proprie estorsioni a danno degli automobilisti costretti a pagare per evitare danni alle autovetture – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Tuttavia è necessario che l’amministrazione comunale, prima dell’entrata in vigore del provvedimento, provveda a fornire una qualche occupazione a coloro che non potranno più svolgere l’attività abusiva di lavavetri e lavafari. Il rischio concreto, infatti, è che tali soggetti, non potendo più occupare le strade lavando vetri e fari, si dedichino ad attività delinquenziali pur di sopravvivere, con un conseguente aumento della delinquenza nella capitale” – conclude Rienzi.
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox