17 Dicembre 2015

Siamo uomini o caporali’, ecco calendario contro caporalato

Siamo uomini o caporali’, ecco calendario contro caporalato
realizzato da cia-agricoltori italiani e codacons

ROMA – La Cia-Agricoltori Italiani e Codacons presentano “Siamo uomini o caporali…”, calendario 2016 che denuncia il fenomeno del caporalato attraverso le foto di Tiziana Luxardo. “L’ odioso fenomeno del caporalato in Italia è ancora un problema non pienamente risolto – sottolinenao Cia e Codacons – Sul campo si contano ancora le vittime, perlopiù stranieri sfruttati ma anche nostri connazionali. Degli schiavi, alle volte dei veri “fantasmi”, i cui corpi non vengono neanche rinvenuti”. “Fortunatamente – aggiungono le due organizzazioni -, c’ è oggi una presa di coscienza del problema più diffusa, tanto che il Governo ha varato nuove e più stringenti leggi tese a debellare questo reato. Dal canto loro gli agricoltori italiani, che per la stragrande maggioranza operano nella più cristallina legalità ed etica, utilizzeranno il calendario per invitare i colleghi ad aderire alla Rete del lavoro agricolo di qualità”. “Tra le vittime di questi criminali, spesso alimentati dal sistema delle mafie – concludono Cia e Codacons – ci sono proprio gli agricoltori perbene e i consumatori. I primi danneggiati due volte: in termini d’ immagine del settore e nella competitività delle loro produzioni. I secondi, acquirenti inconsapevoli di prodotti frutto di violenze e malaffare”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox