5 Dicembre 2004

SIAE/ CODACONS: CONSIGLIO DI STATO ANNULLA NOMINE CDA

SIAE/ CODACONS: CONSIGLIO DI STATO ANNULLA NOMINE CDA



Roma, 4 dic. (Apcom) – “La VI sezione del Consiglio di Stato ha depositato stamattina la sentenza con la quale, ribaltando completamente la decisione del Tar Lazio, ha accolto il ricorso del Codacons, annullando gli atti con cui erano stati nominati Cda e presidente dell`ente“. E` quanto afferma l`associazione di consumatori con una nota.

“Il CdS – si legge – ha ritenuto fondato il ricorso del Codacons in quanto le nomine erano state effettuate da una sparuta minoranza di rappresentanti dei soci e con una schiacciante maggioranza dei rappresentanti degli editori rispetto agli autori“. La sentenza, precisa il Codacons, riguarda “la deliberazione dell`assemblea della Siae del 26/6/03 e il Dpr 18/7/03, nonché il decreto del Ministero dei Beni culturali del 22/7/2003, con cui erano stati nominati come Presidente dell`ente il maestro Franco Migliacci e come consiglieri d`amministrazione Antonio Marrafoti, Giovanni Natale, Ivan Cecchini, Franco Micalizzi e Diego Cugia“.

“Avevamo diffidato gli organi dirigenti della Siae a non adottare atti di straordinaria amministrazione in previsione di questa sentenza“, commenta il presidente del Codacons Carlo Rienzi. “Ora dovranno andare tutti a casa e risarcire i danni prodotti all`erario e all`ente mediante decine e decine di delibere emesse dal 2003 ad oggi da organo illegali. Finché continueranno i giochi di potere degli editori e di gruppetti di autori legati ai primi – conclude Rienzi – nella Siae non ci sarà pace né democrazia“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this