5 Luglio 2019

SI SALDI CHI PUÒ Da domani svendite al vianegozi a caccia dei clienti

 

Lorena Loiacono Saldi al via con promozio-ni da record fino al 50%,ma il timore per i nego-zianti è di registrare unennesimo flop delle ven-dite.Domani, per 6 settima-ne, si apre la stagione disaldi estivi ma le vendite- anno dopo anno – sonosempre inferiori alleaspettative. Tanto che leassociazioni dei commer-cianti chiedono ora alCampidoglio di creareun evento intorno ai sal-di romani, tanto da porta-re nella Capitale ancheturisti stranieri. Il motivosta nella crisi economicae nel crollo delle venditeche si fa sentire anchedurante i saldi. A penaliz-zare ancora di più i com-mercianti è stata la sta-gione che, quest’anno, èstata decisamente ano-mala: il caldo è arrivatoappena 3-4 settimane fa,tutta la stagione primave-rile è trascorsa all’inse-gna del freddo. Quindigli acquisti della collezio-ne “primavera-estate” so-no stati al lumicino.«Questi sono saldi diinizio stagione, non di fi-ne stagione – spiega Val-ter Giammaria, presiden-te Confesercenti Roma -da tempo chiediamo ilposticipo della partenza:a febbraio quelli inverna-li e ad agosto gli estivi. Eche non durino più di 4settimane».Secondo le stime diConfesercenti la spesamedia a famiglia sarà di150-200 euro: «Per i com-mercianti i saldi rappre-sentano un momento im-portante: fino a qualcheanno fa rappresentava il35% delle entrate annue,da qualche anno siamoscesi al 25%. Deve torna-re ad essere evento dagrandi occasione che pos-sa richiamare anche turi-sti stranieri, chiediamol’aiuto dell’Amministra-zione».Non è ottimista l’asso-ciazione dei consumatoriCodacons: «Al momentonon si registra un partico-lare interesse dei consu-matori per i saldi, e leaspettative dei commer-cianti rischiano di rima-nere deluse – spiega ilpresidente Carlo Rienzi -non a caso da un lato isaldi partiranno con per-centuali di sconto eleva-tissime, fino al 50% giàdai primi giorni di pro-mozione, dall’ altro nu-merosi negozi e catenecommerciali hanno giàda giorni anticipato lapartenza dei saldi, attra-verso promozioni specia-li alla propria clientela,anche per far fronte alforte calo delle vendite re-gistrato nei mesi scorsi».Proprio sull’abitudine diavviare sconti promozio-nali prima dei saldi, gliesercenti chiedono mag-giori controlli ma anchequest’anno sono partitilo stesso sconti “nasco-sti” via social network.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox