16 Ottobre 2021

Si chiude l’era Alitalia. Oggi i primi voli della nuova compagnia ITA Airways

Nasce oggi la Nuova Compagnia di bandiera italiana ITA Airways. Il primo volo, un Airbus A320 targato AZ 1637, è partito oggi da Milano Linate alle ore 6:20 e atterrato all’aeroporto di Bari alle ore 7:45.

La Compagnia, che – si apprende dall’Ansa – si è aggiudicata ad un valore di 90 mln di euro il marchio Alitalia Spa e il dominio www.Alitalia.com, opererà a partire da oggi con un network di 44 destinazioni e 59 rotte, 191 voli in totale (24 nazionali e 56 internazionali), che nel 2022 arriveranno a 58 destinazioni e 74 rotte per giungere nel 2025 74 destinazioni e 89 rotte.

Si chiude, dunque, l’era Alitalia. La compagnia ha effettuato ieri l’ultimo volo, partito da Cagliari (Az1586) e arrivato al Leonardo Da Vinci poco prima delle 23.30.

“Questo non è un volo come gli altri – ha commentato il comandante Andrea Gioia prima della partenza – […] da domani Alitalia non volerà più […] Dirle addio stasera è un onere, ma anche un onore e un privilegio”. (Video, Ansa)

Oggi, intanto, cori di protesta, tamburi e fischietti, hanno accompagnato il presidio dei lavoratori Alitalia, organizzato dai confederali dalle 10 alle 18 davanti alle partenze del Terminal 1 di Fiumicino.

Parte ITA Airways, Consumatori: tutelare i passeggeri con voucher Alitalia

Come Assoutenti, che ieri è intervenuta chiedendo tutele per i passeggeri in possesso di voucher emessi da Alitalia o iscritti al programma MilleMiglia, anche il Codacons chiede maggiori informazioni sulle tempistiche di rimborso dei consumatori.

A partire da oggi, infatti, i titoli di viaggio Alitalia acquistati in passato per voli successivi al 15 ottobre, così come i voucher per voli cancellati a causa del Covid, non saranno utilizzabili per viaggiare sulla nuova compagnia Ita.

Come spiegato dalla stessa Alitalia sul sito, è stato istituito un apposito fondo di Euro 100 milioni per il 2021 nello stato di previsione del Ministero dello sviluppo economico (MISE), proprio per garantire il rimborso dei biglietti aerei, nonché dei voucher emessi in conseguenza dell’emergenza sanitaria, non utilizzabili successivamente al 14 ottobre 2021 per effetto della cessione delle attività di volo.

“Alitalia conferma, pertanto, che provvederà a rimborsare i biglietti aerei e voucher ai titolari che ne abbiano diritto, comunicando le modalità per effettuare la richiesta, alla ricezione delle risorse che verranno messe a disposizione in attuazione della predetta disposizione normativa al ricorrere dei presupposti”.

“Ma nulla si sa circa i tempi tecnici che serviranno per riaccreditare i soldi agli utenti e le modalità pratiche per accedere al fondo da 100 milioni di euro istituito dal Governo per rimborsare tutti i passeggeri coinvolti”, afferma il Codacons, che scende in campo per offire assistenza ai passeggeri in possesso di biglietti e voucher Alitalia.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox