fbpx
13 Luglio 2001

Si blocca la funivia, salvi 40 turisti

INCIDENTE A LIETO FINE A VERBANIA

Si blocca la funivia, salvi 40 turisti

Avventura a lieto fine per 40 turisti, alcuni stranieri, più il manovratore, rimasti bloccati ieri mattina nella cabina di salita delle funivia del Mottarone, in provincia di Verbania. L` impianto si è bloccato in entrambe le direzioni nel primo tratto sopra Stresa e la cabina con i passeggeri a bordo era quella di salita.
Immediati i soccorsi da parte degli uomini del Corpo Forestale e dei vigili del fuoco: l?elicottero del Soccorso alpino di Borgosesia ha scaricato sul tetto della cabina quattro tecnici che hanno provveduto a imbragare e calare nel giro di un paio d?ora le persone nel vuoto, a circa 35 metri. Nessun ferito, solo un grande spavento per alcune persone.
Tra i quaranta passeggeri c?era anche un bambino di dieci mesi che ha dormito per tutto il tempo delle operazioni di «salvataggio». L?incidente si è verificato per un improvviso black out di energia elettrica che aveva provocato il sobbalzo e il successivo accavallamento delle funi, facendo scattare automaticamente il blocco delle cabine che sono poi state riportate alle stazioni di partenza. Le operazioni si sono svolte nella massima tranquillità e ai passeggeri, per nulla spaventati dalla disavventura, è stato rimborsato il biglietto.
Se i passeggeri hanno vissuto la disavventura senza lasciarsi prendere da panico, e una volta a terra ci hanno addirittura scherzato su, il Codacons ha deciso di passare al contrattaco e presenterà una denuncia alla Procura di Verbania per tentata strage. Il Codacons comunque consiglia agli utenti che vogliono utilizzare tale mezzo di trasporto, di accertarsi, prima di salire a bordo, delle condizioni della funivia, e di verfiicare se la manutenzione sia stata effettuata o meno.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox