18 Gennaio 2021

SERVIZI TELEFONICI NON RICHIESTI: SCARICA GRATUITAMENTE LA NOMINA DI PARTE OFFESA!

Wind, inchiesta della procura su servizi non richiesti: l’Associazione si attiva a tutela degli utenti ingannati!

I FATTI

La Procura di Milano ha avviato una serie di indagini per episodi di presunte truffe perpetrate a danno di centinaia di utenti delle compagnie telefoniche che si sono visti addebitare dei servizi a pagamento ovvero a valore aggiunto sui propri dispositivi mobili.

Bastava visitare una pagina web, talvolta con l’inganno di fraudolenti banner pubblicitari e, senza far nulla (Zero Click), ci si ritrovava istantaneamente ad essere abbonati a un servizio che prevede il pagamento di una somma di denaro sul conto telefonico ogni settimana o mese in cambio dell’accesso a contenuti come notizie, oroscopi, suonerie, meteo, gossip, video o altro.

Nei giorni scorsi sarebbe stato altresì disposto il sequestro di somme di denaro nei confronti della Compagnia telefonica Wind Tre S.p.a. quale quota percentuale incamerata per i servizi a valore aggiunto attivati pacificamente con modalità fraudolente fino al novembre 2018 dalle società produttrici di contenuti Brightmobi e Yoom per il tramite della piattaforma tecnologica dell’azienda Pure Bros.

La presunta truffa così perpetrata si baserebbe su un algoritmo matematico che mette in relazione il profitto illecito della compagnia telefonica con quello di produttori di contenuti  (come Brightmobi e Yoom) e dunque, in definitiva, volto a rendere lucrosi i servizi aggiuntivi: giochi, suonerie, meteo, oroscopi attivati sulla scheda Sim dell’utente tramite banner pubblicitari.

L’AZIONE CODACONS

Il Codacons mette a disposizione di ciascun utente un modello di nomina di parte offesa individuale da compilare e inviare a mezzo Racc. a/ alla Procura di Milano (Via Carlo Freguglia, 1 – 20100 Milano (MI) ) per segnalare la propria posizione circa il pagamento o l’attivazione automatica di taluni servizi o abbonamenti mai richiesti e dunque l’ingiusto profitto da parte della Compagnia telefonica e della Società di servizi.

Clicca qui per scaricare gratuitamente la nomina di parte offesa individuale da inviare alla Procura di Milano.

Inoltre il Codacons mette altresì a disposizione di chiunque lo desideri il proprio staff legale per la richiesta diretta di rimborso/indennizzo alla Compagnia telefonica sui servizi aggiuntivi non richiesti. Per maggiori informazioni e per essere ricontattato clicca qui.

 

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox