29 Settembre 2020

«Server in tilt per un sovraccarico di richieste»

dopo migliaia di proteste degli utenti la tv si scusa: «prolungheremo di una settimana gli abbonamenti»
Si è mosso persino il Codacons, evidentemente dopo avere ricevuto diverse segnalazioni: «Invitiamo la società Eleven Sports a riconoscere indennizzi automatici in favore dei propri clienti in relazione al disservizio registrato domenica. E’ indubbio, infatti, il danno subìto dagli utenti che, a fronte del pagamento di un abbonamento, non hanno potuto godere del servizio acquistato». Riavvolgendo il nastro, si torna a domenica pomeriggio. Rientra in campo la C, per molti tifosi è l’ occasione di tornare a guardarsi una partita, non dagli spalti dello stadio ma seduti in casa. Per le partite delle 15 fila tutto liscio ma per quelle delle 17.30 non c’ è stato neanche il tempo di sistemarsi che lo schermo è diventato ‘buio. Cinque, sei minuti al massimo e poi la tv Eleven Sports, che detiene i diritti di trasmettere in diretta le partite di Lega Pro, ha fatto crash e a quanto pare a livello nazionale. Praticamente per chiunque, tifosi del Cesena compresi, pronti ad assistere al debutto a Verona, che hanno fatto sentire il disappunto sui social. Il blackout per i più fortunati è durato circa trenta minuti, per tanti però è finito solo a ripresa abbondantemente iniziata. Molti, in quel frangente di tempo, neppure riuscivano a rientrare nell’ homepage del sito utilizzando le credenziali, figurarsi poter collegarsi con la partita. Durissima la risposta fatta arrivare dal Codacons, anticipando anche azioni future: «L’ azienda deve dunque risarcire i consumatori coinvolti riconoscendo loro la possibilità di assistere in modo gratuito ad almeno due giornate di campionato. Tutti gli interessanti a far valere i propri diritti possono ottenere assistenza alla mail info@codacons.it o al numero 89349955». In mattina, nel frattempo, erano arrivate le scuse e le motivazioni dalla stessa Eleven Sports: «Siamo consapevoli del disservizio riscontrato il 27 settembre in occasione della prima giornata del campionato di serie C e ci scusiamo dell’ accaduto. Purtroppo un down della piattaforma di Banca Sella, il provider attraverso cui Eleven Sports gestisce il sistema di pagamento online, ha congestionato il sito www.elevensports.it con decine di migliaia di chiamate simultanee ai server, precludendo la visione del primo tempo delle partite iniziate alle 17.30. Per scusarci dell’ inconveniente abbiamo deciso di estendere l’ abbonamento mensile di ulteriori sette giorni in modo da consentire di fruire senza ulteriori esborsi di una giornata di campionato». Per i tifosi bianconeri, domenica sera, c’ è comunque stata l’ àncora di salvataggio: la differita, per molti quasi ‘diretta’, alle 22.30 di Teleromagna che ha acquisito i diritti per la messa in onda in differita di tutte le gare del Cesena e la trasmissione di cinque partite in diretta. Si tratta di un bando molto rigido, anche alla luce di eventi come quello di domenica è difficile possa cambiare qualcosa.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox