25 Gennaio 2005

Sequestrate il 53 sulla ruota di Venezia


ROMA – Di fronte «al dilagare della psicosi del 53», il numero ritardatario sulla ruota di Venezia, il Codacons ha annunciato la presentazione di un esposto alle Procure di Roma e Venezia, in cui si chiede di «sequestrare» il 53 sulla ruota di Venezia – in relazione «al disordine pubblico» che sta causando – e anche di «avviare indagini penali contro ignoti»: istitigazione al suicidio e all´usura, violenza privata, truffa commerciale, bancarotta, oncorso in abuso della credulità popolare.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox