7 Maggio 2001

Se il bambino ingrassa è colpa degli Sms

CELLULARI

Se il bambino ingrassa è colpa degli Sms

Lo rivela uno studio effettuato in Gran Bretagna

Problemi di obesità o grasso in eccesso? Secondo un recente studio effettuato in Gran Bretagna sarebbero da attribuire oltre che ad un`alimentazione non corretta, anche all`utilizzo smodato del cellulare e in particolare degli Sms. A soffrire maggiormente di questa strana patologia sarebbero in primo luogo i bambini dai sette agli undici anni, dei quali uno su nove è da considerarsi obeso.



Il fatto, a prima vista curioso, non deve d`altra parte stupire. Se è vero che la tecnologia in tutte le sue applicazioni, dai videogames alla Tv, fino ad arrivare appunto al telefonino, ha significato molto per i bambini in termini di svago nel tempo libero, non si può negare quanto tutto questo abbia influito, negativamente, sul loro fisico. Mentre un tempo i bambini solevano incontrarsi per strada o nel cortile di casa, ciò avviene, adesso, sempre più raramente. Le chiacchere con gli “amichetti“ sono, infatti, sempre più spesso affidate al telefonino o al pc. Se all`assenza quasi totale di motto aggiungiamo un`alimentazione poco genuina ecco allora chiarito il perché dell`obesità nei bambini.



Ad allarmare gli esperti nutrizionisti non è, tuttavia, solo il peso quanto le conseguenze che un suo eccessivo aumento può avere nei bambini. Posto che negli ultimi dieci anni l`obesità infantile è raddoppiata, con essa è infatti aumentata proporzionalmente l`insorgenza di malattie cardiache e dall`apparato circolatorio.





Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox