20 Giugno 2005

Scusateci, ma davvero non potevamo fare altro

Scusateci, ma davvero non potevamo fare altro


Siamo completamente consci di quanto importante siano gli Usa come mercato per la F1 – conclude la nota – e c`è l`obbligo di promuovere se stessa in modo positivo e professionale. E triste che non si sia potuta mostrare la F1 come avremmo voluto“. “Dopo una cosa del genere, la Formula 1 in America non recupererà più. E morta“. Decisamente pessimista il pilota canadese della Sauber Jacques Villeneuve su quanto avvenuto a Indianapolis, mentre in Italia il Codacons chiede a tutti i gestori delle scommesse la restituzione di quanto pagato dai giocatori per le scommesse sull`ordine di arrivo del Gp di Indianapolis. “Quello che è avvenuto – afferma l`associazione consumatori -, ha inevitabilmente influito sull`esito delle scommesse legate alla Formula 1“.
[…]

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox