23 Febbraio 2021

Scuole Puglia, Tar sospende ordinanza di Emiliano: niente Dad fino al 5 marzo

 

Il Tar Puglia ha sospeso infatti l’ordinanza regionale con la quale il presidente Michele Emiliano ha disposto fino al 5 marzo la didattica digitale integrata al 100% per tutti gli alunni e gli studenti pugliesi.

Il decreto a firma del presidente Orazio Ciliberti accoglie l’istanza cautelare del ricorso presentato dal Codacons Lecce e da un gruppo di genitori di alunni, a per effetto sospende l’efficacia del provvedimento regionale, fissando l’udienza collegiale al 17 marzo 2021.

Il Tar Puglia ha sospeso l’ordinanza regionale con la quale il presidente Michele Emiliano ha disposto fino al 5 marzo la didattica digitale integrata al 100% per tutti gli alunni e gli studenti pugliesi.

Anche il deputato della Lega, Rossano Sasso, commenta la sentenza: “Presidente Emiliano, adesso basta. Lavoriamo per mettere le scuole in sicurezza, ma la prego come genitore di due figlie in età scolare e poi come parlamentare della Commissione Cultura ed Istruzione, di smetterla di fare di testa sua, per poi essere puntualmente corretto dal Tar“.

“Con la sua condotta lei sta esasperando le famiglie, gli studenti, la comunità scolastica pugliese tutta. Faccio appello al suo senso di responsabilità, nell’interesse comune. Abbia rispetto della scuola pugliese“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox