2 Luglio 2019

SCUOLA: SU CONCORSO DIRIGENTI SCOLASTICI TAR DEL LAZIO ACCOGLIE LA RICHIESTA DEL CODACONS

     

    NOTIFICA DEL RICORSO A TUTTI I CONTROINTERESSATI ATTRAVERSO “PUBBLICI PROCLAMI”. ATTESA PER I PROSSIMI GIORNI DECISIONE SU ANNULLAMENTO ATTI CONCORSO

    Prima vittoria del Codacons nell’ambito del ricorso promosso dall’associazione contro il concorso per dirigenti scolastici indetto dal Miur. La terza sezione bis del Tar del Lazio, nel corso dell’udienza odierna, ha accolto l’istanza presentata per conto dei candidati rappresentati dall’associazione, e ha disposto la notifica degli atti a tutti i controinteressati attraverso lo strumento dei “pubblici proclami”, istituto cui si ricorre quando vi è un rilevante numero di destinatari o quando sia difficile identificarli tutti.
    Come noto il Codacons ha presentato ricorso al tribunale amministrativo per chiedere la nullità degli atti relativi al concorso nazionale per titoli ed esami finalizzato al reclutamento di dirigenti scolastici presso le istituzioni scolastiche statali, concorso caratterizzato da numerose irregolarità che hanno danneggiato pesantemente i candidati.
    Una vicenda estremamente delicata, sul quale sindacati e pseudo-sindacati della scuola continuano a cantare vittoria, ma sulla quale sarà il Tar a pronunciarsi, con le sentenze attese per i prossimi giorni.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox