12 Maggio 2020

SCUOLA: IPOTESI MASCHERINE OBBLIGATORIE A SETTEMBRE

     

    CODACONS: NON BASTA. CLASSI POLLAIO NON CONSENTONO RISPETTO DISTANZE, SERVONO MISURE PER GARANTIRE SALUTE DI STUDENTI E INSEGNANTI

    Insufficiente per il Codacons l’obbligo di mascherine nelle scuole italiane a partire da settembre, ipotesi sul tavolo degli esperti che stanno lavorando al piano per consentire di tornare sui banchi.
    “La situazione delle strutture scolastiche italiane renderà del tutto inutile un eventuale obbligo di mascherine, perché il problema delle classi “pollaio”, con aule sovraffollate oltre i limiti consentiti, impedirà di garantire il distanziamento sociale – spiega il presidente Carlo Rienzi – Se si vuole davvero garantire la salute di studenti e insegnanti contro il coronavirus occorrerà adottare a partire da settembre altre misure e più efficaci, spostando le aule in spazi che consentano il distanziamento (corridoi, palestre, ecc.), introducendo la rotazione delle presenze a scuola e lezioni da remoto in caso di locali insufficienti” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox