24 Ottobre 2001

Scoppiano le bottiglie di birra

Scoppiano le bottiglie di birra
La Procura apre un`inchiesta

La procura della repubblica del Tribunale di Padova ha aperto un procedimento penale per accertare se esista un difetto di fabbricazione in alcuni tipi di bottiglie di birra che ne causerebbe lo scoppio a temperature ambientali tra i 25 e i 32 gradi. Per verificare quest`ipotesi, la polizia giudiziaria della procura ha, tra l`altro, contattato il Codacons, il coordinamento delle associazioni per la tutela dei diritti di utenti e consumatori. L`inchiesta è condotta dal sostituto procuratore Emma Ferrero, ma non riguarderebbe ditte con aziende di produzione a Padova e provincia o in territorio italiano.
In un comunicato stampa diffuso ieri, il Codacons scrive che da parte della magistratura «è stata fatta richiesta di girare ulteriori segnalazioni circa bottiglie di vetro da 66 centilitri o di altra capienza che evidenziano la tendenza a scoppiare a temperature ambientali estive».


Il Codacons inoltre «invita tutti i cittadini a segnalare all`associazione (al numero di telefono 06/3725809, indirizzo di posta elettronica: codacons.iica@tiscalinet.it) o direttamente alla procura di Padova casi sospetti che hanno come protagoniste bottiglie di birra di vetro, di ogni marca e capienza».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox