18 Aprile 2015

Sciopero e caos metro A, Marino: “Possibili licenziamenti”

Sciopero e caos metro A, Marino: “Possibili licenziamenti”

“Non escludo con l’ apertura della commissione d’ inchiesta dei licenziamenti già da martedì”. Ad annunciarlo, in un’ intervista rilasciata al Tg1, il sindaco di Roma, Ignazio Marino, in merito allo sciopero di venerdì 17 aprile che ha causato problemi di sicurezza per i passeggeri. “È uno spirito scomposto di affrontare una situazione che vogliamo portare alla massima efficienza” ha aggiunto il primo cittadino. Codacons: “Bene i licenziamenti”. “Il Codacons appoggerà il sindaco Marino in qualsiasi provvedimento di licenziamento relativo allo sciopero dei trasporti di venerdì scorso” fa sapere l’ associazione in una nota. “Ciò che è successo nella Capitale è uno scandalo – afferma il presidente Carlo Rienzi – Simili violazioni delle regole rappresentano uno sfregio ai diritti degli utenti, e non devono mai più verificarsi situazioni del genere. Chiediamo il pugno di ferro nei confronti dei responsabili del caos nella metropolitana e il licenziamento immediato di chi ha creato così tanti disagi ai cittadini, affinché si crei un precedente che funga da deterrente per futuri comportamenti illegittimi nei trasporti pubblici”. “Il Codacons ricorda inoltre che sul sito dell’ associazione (www.codacons.it) è stato pubblicato il modulo attraverso il quale gli utenti coinvolti nei disagi di venerdì scorso sulla linea A della metropolitana possono chiedere il risarcimento dei danni subiti”, conclude.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox