30 Maggio 2016

SCIOPERO AMA: STRADE TRASFORMATE IN DISCARICHE A CIELO APERTO. PERICOLO IGIENICO-SANITARIO E RISCHIO EPIDEMIE

    SCIOPERO AMA: STRADE TRASFORMATE IN DISCARICHE A CIELO APERTO. PERICOLO IGIENICO-SANITARIO E RISCHIO EPIDEMIE

    CODACONS DENUNCIA: SACCHI DELLA SPAZZATURA OVUNQUE, SPETTACOLO INDECOROSO. TEMIAMO CAOS NELLE PROSSIME ORE

    Immediati gli effetti dello sciopero di 24 ore indetto dai dipendenti di Ama. I rifiuti – denuncia il Codacons – si stanno progressivamente ammassando lungo le strade, e la città si sta velocemente trasformando in una discarica a cielo aperto.
    “Stiamo ricevendo da questa mattina le segnalazioni dei cittadini che denunciano la presenza massiccia di spazzatura in strada – spiega il candidato a sindaco di Roma, Carlo Rienzi – E’ uno spettacolo indecoroso, che potrebbe peggiorare nelle prossime ore e portare a possibili conseguenze sul fronte igienico-sanitario. La presenza massiccia di sacchi della spazzatura in strada, infatti, lasciati ore e ore a marcire sotto il sole, favorisce il proliferare di insetti e topi vettori di numerose infezioni, e potrebbe generare addirittura epidemie tra la popolazione. Temiamo che nelle prossime ore la situazione possa peggiorare e degenerare, per questo abbiamo presentato poco fa un esposto alla Procura di Roma chiedendo di aprire una indagine in relazione a possibili reati sul fronte sanitario e ambientale e per il rischio di diffusione di epidemia” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox