22 Aprile 2015

SCIOPERI: CAMPIDOGLIO, NOVE RISCHIANO LICENZIAMENTO

    SCIOPERI: CAMPIDOGLIO, NOVE RISCHIANO LICENZIAMENTO

    CODACONS: PROVVEDIMENTI SIANO REALI E NON SOLO A PAROLE

    I provvedimenti che il Comune di Roma ha annunciato a seguito dei gravi disagi legati allo sciopero dei trasporti di venerdì scorso, siano reali e non solo a parole. Lo chiede il Codacons, commentando le parole dell’assessore ai trasporti del Campidoglio, Guido Improta.
    “Speriamo che stavolta non finisca tutto a “tarallucci e vino”, e si arrivi ad una punizione esemplare nei confronti di chi, tra lavoratori e dirigenti, ha causato un danno enorme alla città e agli utenti – afferma il presidente Carlo Rienzi – Se non verranno presi provvedimenti seri, si creerà un pericoloso precedente in grado di riprodurre in futuro la situazione di caos verificatasi venerdì scorso”.
    Intanto il Codacons invita tutti i cittadini coinvolti nei disagi legati allo sciopero dei trasporti ad aderire all’azione collettiva pubblicata sul sito www.codacons.it, finalizzata ad ottenere il risarcimento dei danni nei confronti dei responsabili del grave disservizio.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox