9 Febbraio 2004

SCHEDINA TAROCCA MARTEDI` SCORSO

    LA PARTITA SAINT ETIENNE-SOCHAUX FINITA 2 A 3 VIENE CONSIDERATA PAREGGIATA PER IL TOTOCALCIO I MONOPOLI DIFFIDATI A NON PAGARE LE VINCITE ERRATE E RIASSEGNARE I PREMI A CHI HA SEGNATO 2 SULLA SCHEDINA








    Singolare il caso verificatosi martedì scorso nella schedina del Totocalcio riferita alle gare di coppe straniere. Ben 4 incontri inseriti in schedina sono terminati ai tempi supplementari. Sia Nantes-Auxerre (0-0), che Borussia Moenchengladbach-Duisburg (2-2), che Twente-Feyenoord (1-1), sono finite in pareggio al termine dei tempi regolamentari, ma il risultato non è cambiato nei supplementari, e si è dovuto ricorrere ai calci di rigore. In tutti i casi, per gli scommettitori è stato tenuto buono il segno X. Ma la partita che ha suscitato dubbi è quella tra il Saint Etienne e il Sochaux. Il punteggio al 90` era di 2-2, poi la rete di Oruma al minuto 103 ha dato la vittoria alla squadra in trasferta. Anche in questo caso, per gli scommettitori è stato tenuto buono il segno “X“.

    Tutto regolare? No, sostiene il Codacons, che da anni si batte per la tutela degli scommettitori.

    Infatti l?art. 19 del regolamento del Totocalcio afferma: ?nel caso di eventi relativi a partite di calcio per i quali è richiesto il pronostico sull`esito finale o parziale della partita stessa, con il segno 1 si pronostica la vittoria della prima squadra indicata per ogni evento, con il segno 2 si pronostica la vittoria della seconda squadra indicata per ogni evento e con il segno X si pronostica il loro pareggio“. L?art. 23 aggiunge poi: ?Ai fini della determinazione della colonna unitaria vincente del concorso è assunto, quale esito definitivo e incontestabile degli eventi, quello conseguito sul campo?.

    Per il Codacons, quindi, il segno vincente era ?2? e non ?X?, in quanto il risultato da tenere in considerazione era quello finale registrato sul campo.

    Per questi motivi l?associazione ha inviato, ai sensi della legge 281/98, una diffida ai Monopoli di Stato, in cui si chiede di non pagare le vincite assegnate considerando ?X? come risultato finale della partita Saint Etienne- Sochaux, e rassegnare i premi considerando il ?2? come esito finale dell?incontro.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox