10 Maggio 2016

SCANDALO NOMENCLATORE TARIFFARIO: LO STATO NEGA DA 17 ANNI L’AGGIORNAMENTO, VIOLANDO IL DIRITTO A UN’ESISTENZA MIGLIORE DI 6 MILIONI DI PERSONE DISABILI

    Agisci con il Codacons – aderendo alla nostra class action pubblica – per obbligare lo Stato a rinnovare finalmente il nomenclatore tariffario. Solo così porremo fine a questa sistematica violazione del diritto alla salute!

    I FATTI

    Il Nomenclatore Tariffario, nato nel 1999 con il Decreto Ministeriale 332, è la lista del Ministero della Salute che regolamenta prezzi e tipologie di protesi e ausili per gli invalidi. Tale Decreto prevede, all’art.11, l’aggiornamento ogni triennio, per assicurare l’accesso agli ausili più avanzati e più idonei ai vari gradi e tipologie di invalidità, tutelando il diritto alla salute dei malati.

    Il problema, purtroppo, è proprio quello del mancato rispetto della legge: a questo aggiornamento del nomenclatore tariffario non avviene da ben 17 anni!

    L’INIZIATIVA CODACONS

    L’iniziativa dell’Associazione è doverosa, proprio alla luce di questa incredibile impasse: già più volte, infatti, si è verificato un assurdo rinvio da una legislatura all’altra, violando i termini di legge. 6 milioni di italiani vengono in questo modo privati degli ausili e delle protesi tecnologicamente più avanzate, che in alcune fattispecie possono migliorare notevolmente lo standard qualitativo di vita e garantire una perfetta integrazione sociale.

    PER ADERIRE

    Se anche tu sei vittima del mancato rinnovo del nomenclatore, agisci con il Codacons per tutelare il tuo diritto alla tutela della salute, per dire stop alla persistente inefficienza del Ministero della Salute. Puoi aderire alla nostra iniziativa cliccando qui. Al costo di 70 euro riceverai tutte le informazioni necessarie per partecipare anche tu all’azione collettiva pubblica c.d. “Legge Brunetta”, per chiedere al Ministero della Salute l’immediato aggiornamento del Nomenclatore Tariffario.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox