16 Gennaio 2015

«Sbarca» il dentista buono che cura gratis i bambini

«Sbarca» il dentista buono che cura gratis i bambini

di KATIUSCIA VASELLI – LIVORNO – CURE GRATIS ai bambini. Anche a Livorno. Da giovedì prossimo, il dentista grossetano Giovanni Valenti salito alla ribalta delle cronache nazionali dopo la notizia lanciata dalle colonne di questo giornale – curerà anche i bambini livornesi appoggiandosi a uno studio all’ ombra dei Quattro Mori. Dobbiamo fare un passo indietro, al 22 luglio scorso, e tornare a Grosseto, dove tutto ha inizio. È qui che il dentista Giovanni Valenti, insieme alla moglie Letizia Zigoli, livornese verace e sua assistente alla poltrona, ha l’ idea di aiutare le tante, troppe famiglie in difficoltà che non possono permettersi le cure dentistiche per i propri figli. «Sono decine, ormai, i pazienti che hanno problemi economici e che, anche per piccoli interventi, mi chiedono di poter ritardare il pagamento, di dilazionarlo, mi dicono che non possono permetterselo e che hanno provato ad andare nelle strutture pubbliche ma i tempi di attesa sono lunghissimi racconta al nostro giornale il dottor Valenti . Fossero stati casi sporadici forse non ci avrei fatto caso più di tanto ma negli ultimi mesi ho registrato un sensibile aumento. In oltre 35 anni di lavoro, ho curato intere famiglie e generazioni e mi trovo adesso a vedere adolescenti, che conosco dalla nascita, che mi si presentano con bocche letteralmente distrutte. Non posso sopportarlo. Si tratta solo di alcuni esempi ma faccio riferimento a ragazzi giovanissimi che, se non curati nelle diverse patologie, si troveranno a vent’ anni a dover ricorrere alle protesi». DI QUI l’ idea di dedicare un giorno a settimana alle cure gratuite per i ragazzi fino ai 14 anni. Da quel momento, sono passati sei mesi esatti, il telefono dello studio di via Oberdan (0564-27010, per prendere un appuntamento) non ha mai smesso di suonare, la storia bella’ è finita sui media nazionali, c’ è stato il premio nazionale Codacons, centinaia le richieste da tutta Italia. Anche per gli anziani. Purtroppo, ad oggi nessuno professionisti e aziende (solo due ditte del Nord Italia hanno regalato una fornitura di kit sterili monouso) ha mai sostenuto concretamente l’ idea di volontariato del dottor Valenti che non può aiutare ancora quanto vorrebbe anche le persone anziane o indigenti. Ma lui e la moglie non hanno mai smesso di crederci e oggi si apre uno spiraglio grazie a un collega livornese che ha lo studio in centro, vicino all’ ospedale e che offre ospitalità ogni giovedì al dottor Valenti per curare i bimbi anche qui. Gli appuntamenti andranno comunque presi contattando lo studio grossetano, in modo da non interferire con l’ attività quotidiana del dentista livornese, invia del Volontariato, che si è fatto avanti per tessere un’ altra parte di questa rete di solidarietà.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox