20 Maggio 2021

Sardegna, Codacons: vacanze estive tra le più care

 

Cagliari, 19 mag. (askanews) – Secondo un’indagine del Codacons sui costi delle vacanze estive 2021 sul fronte di tariffe aeree e prezzi di hotel e appartamenti nelle principali destinazioni turistiche italiane ed estere, in Sardegna i prezzi dei voli sono ancora convenienti, ma tariffe di hotel e case vacanza in forte crescita.

L’indagine è stata condotta tra l’8 e il 10 maggio, utilizzando i siti di comparazione on-line “Skyscanner”, “Booking” e “Airbnb”. Per hotel e appartamenti, a seconda della località, sono state considerate le zone centrali o quelle più richieste dai turisti, trattamento solo pernotto per due persone o, dove previsto, colazione gratuita.

Dall’indagine del Codacons emerge che la località più cara dove soggiornare resta Porto Cervo, dove per una settimana in hotel in camera doppia si spendono da un minimo di 1.534euro a un massimo di 14.962euro, mentre un appartamento o una casa vacanza per due persone (non di lusso) costa in media tra i 300 e i 700euro a notte.

La destinazione più economica è Djerba (Tunisia): qui un soggiorno di una settimana in albergo parte da un minimo di 105euro per arrivare ad un massimo di 2.050euro, mentre il costo medio di una notte in appartamento è compreso tra i 30 e i 120euro. Tra le mete italiane risulta richiestissima Gallipoli: da 1.067 a 2.216euro una settimana in hotel, tra 105 e 280euro il costo medio a notte in casa-vacanza.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox