22 Febbraio 2007

SANREMO: SE CADE IL GOVERNO, PUO? CADERE ANCHE IL FESTIVAL!!

    PRONTO UN RICORSO DEL CODACONS AL TAR DEL LAZIO CONTRO I MAXI-COMPENSI ?FUORI LEGGE? L?ASSOCIAZIONE CHIEDE UN INCONTRO URGENTE AL DIRETTORE GENERALE RAI CLAUDIO CAPPON









    Se cade il Governo, può cadere di certo anche il Festival di Sanremo. Il Codacons e l? Associazione degli Utenti radiotelevisivi hanno pronto un ricorso al Tar del Lazio finalizzato a bloccare la manifestazione canora, per la nota vicenda dei compensi agli artisti che in alcuni casi (si parla di Baudo e di Penelope Cruz) supererebbero i 250.000 euro, in violazione dell?art. 593 della Finanziaria sui compensi in tutte le aziende pubbliche.

    ?Chiediamo un contro urgente al Direttore Generale Rai, Claudio Cappon ? afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi ? per avere garanzie certe che le spese assurde e inutili del Festival non gravino sulle tasche degli utenti. In assenza di riscontro ? prosegue Rienzi ? depositeremo domani un ricorso d?urgenza al Tar contro i maxi-cachet che violano la legge Finanziaria?.



    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox