19 Febbraio 2011

SANREMO: GAFFE TELEVOTO, CODACONS VA ANNULLATO

 
RIENZI, RICORRIAMO A TAR NON E’ GAFFE MA IRREGOLARITA’

 
 
           
            (ANSA) – ROMA, 19 FEB –  Dopo la gaffe da parte di un
dirigente Rai Trade che durante la consueta conferenza stampa di
Sanremo ha fornito alcune anticipazioni sul televoto,
dichiarando che Vecchioni è stato l’artista più votato dal
pubblico, il Codacons annuncia un ricorso al Tar del Lazio,
volto ad inficiare il televoto legato a Sanremo 2011. "Si
tratta non solo di una gaffe – spiega il presidente Codacons,
Carlo Rienzi – ma di una irregolarità che potrebbe condizionare
il voto del pubblico da casa. I risultati sulle preferenze dei
telespettatori, vanno infatti tenuti segreti fino all’ultimo
momento, proprio per garantire imparzialità e uguale
trattamento a tutti i concorrenti in gara. Chiederemo quindi ai
giudici del Tar di annullare i televoti giunti al Festival fino
alla serata di ieri, venerdì 18 febbraio, e non escludiamo di
rivolgerci alla magistratura al fine di garantire la buonafede
dei telespettatori e il corretto svolgimento della gara
canora".

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox