11 Gennaio 2019

SANREMO, CODACONS. NO A TRIBUNA POLITICA, PRONTI A RICORRERE AD AGCOM

 

SE VIOLATE DISPOSIZIONI, RAI RISCHIA MULTA SALATISSIMA

“Non accetteremo in nessun caso che il Festival di Sanremo si trasformi in una tribuna politica per influenzare i telespettatori verso questo o quel partito”. L’avvertimento arriva dal presidente Codacons, Carlo Rienzi, pronto a ricorrere all’Autorità per le Comunicazioni contro Rai e conduttori del festival.
“Siamo d’accordo con i richiami giunti dai vertici Rai, perché la rete televisiva e lo stesso Festival non possono essere strumento per diffondere le proprie idee politiche o influenzare i telespettatori – spiega Rienzi – Non si tratta di censura né di una limitazione della satira la quale, tuttavia, non può andare in una sola direzione e non può essere a senso unico contro una sola parte politica. Se durante l’evento televisivo saranno violate le disposizioni vigenti in materia, presenteremo una denuncia immediata all’Agcom, e la Rai rischia una multa salatissima che non esiteremo a richiedere” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox