12 Dicembre 2019

Sanremo 2020, le 4 donne in pole per l’Ariston

 

Co-conduttori fissi? Vallette? E’ ancora mistero su quello che sceglierà di fare Amadeus a Sanremo, ma soprattutto con chi deciderà di dividere il palco dell’Ariston. Si parla di un poker di donne, che porti al Festival personalità molto diverse tra loro, ognuna protagonista assoluta di una serata, lasciando scoperta la finalissima per cui si prevede un grande spettacolo corale.

Oltre a Diletta Leotta, il cui nome circola insistentemente da settimane, potrebbero salire sul palco, anche Vanessa Incontrada, candidata a gran voce dai fan sui social network – a cui risponde con un ‘Perché no?’ – la conduttrice del Tg1 Emma D’Aquino, protagonista nelle ultime settimane di diversi ‘siparietti’ in diretta sul Tg1 con Rosario Fiorello per il lancio di ‘Viva RaiPlay’, e la cantante Emma Marrone (già co-conduttrice del festival di Carlo Conti nel 2015 insieme ad Arisa e a Rocio Munoz Morales), che la settimana dopo il Festival farà il suo esordio da attrice nelle sale cinematografiche con il film di Gabriele Muccino ‘Gli anni più belli’, dove ha recitato al fianco di Micaela Ramazzotti, Pierfrancesco Favino, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria, nei panni della moglie del personaggio interpretato da quest’ultimo.

Fuori rosa, secondo voci di corridoio, Chiara Ferragni. Per l’eventuale ingaggio della famosa influencer si era già scatenato qualche settimana fa il Codacons – che non approva il modo in cui l’imprenditrice svolge la sua attività sui social e l’eccessiva esposizione sui social del figlio Leone – promettendo di intentare una causa legale contro la Rai.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox